La sostenibilità ha inizio con la trasparenza

Nel nostro settore c’è molto fermento in termini di sostenibilità. Henry Oosthoek, direttore di Koppert Biological Systems, ritiene che la sostenibilità sia qualcosa che deve far parte dei propri valori. Bisogna esserne consapevoli. “Il consumatore moderno si interessa sempre più all’aspetto olistico”, spiega Volkert Engelsman, direttore di Eosta. “Non acquista semplicemente l’estetica della pianta, ma anche la salute”.


Fortunatamente, il settore ci mantiene all’erta tramite Internet, i social media e le ONG. Ma è sufficiente? Se continuiamo in questo modo, ipotecheremo pesantemente il futuro dei nostri bambini. È possibile osservare che i consumatori sono sempre più preoccupati per la loro salute e per quella dell’ambiente. Dobbiamo smettere di pensare che “ciò che non si conosce non può far male”.


Vorreste conoscere la prospettiva di tutti gli esperti in merito alla sostenibilità? Fate clic sull’immagine per guardare il secondo episodio di Anthura TV.