Anthura Oxford

Una nuova introduzione nel segmento superior


Questa nuova varietà ha già ricevuto i nomignoli “Cambridge improved” e “Cambridge XL” nella nostra serra di esposizione a Bleiswijk. Un vero onore, considerato il fatto che la varietà Cambridge è una pianta leggendaria nel segmento superior bianco grazie ai suoi bellissimi viticci di fiori bianchi chiusi. La struttura di Anthura Oxford è più slanciata, la percentuale di doppi rami è più elevata, il fiore è più spesso e più grande di 0,5 cm rispetto a quello di Cambridge.

Anche l’altezza della pianta è leggermente aumentata ed è pari a 70 cm. I fiori bianchi di circa 11-12 cm di diametro sono splendidamente disposti, come Cambridge, sugli steli ed estremamente adatti per la realizzazione di cascate. Per questa varietà è fondamentale una fase di crescita con calore sufficiente, che viene però ripagata con una evidente qualità.


Un aspetto spesso poco evidenziato o sottovalutato è la durata della Phalaenopsis. Quella di Oxford è assolutamente insuperabile con una media di 20 settimane (testata 18 volte)! Un argomento di vendita estremamente importante in questo segmento. Nonostante l’aumento della pressione dei prezzi sul mercato europeo, il consumatore è ancora disposto a spendere per un prodotto di alta qualità, ma vuole poterne godere più a lungo. Ciò offre anche nuove opportunità nel settore commerciale perché quale altro prodotto da fiore offre una durata così elevata associata ad un aspetto esclusivo?


Grazie alle qualità elencate, Oxford si guadagnerà senza dubbio il proprio posto nel segmento di fascia alta delle phalaenopsis a fiori bianchi grandi. Gli standard come Cambridge e Tainan potranno quindi rallentare un po’.

Se la vostra serra non ospita ancora Oxford, rivolgetevi al vostro account manager per informarvi sulla disponibilità. Non lasciatevi sfuggire questa occasione!